IL MENSILE ON LINE DEL FUMETTO DI BASKET!


ogni 9 del mese è "PITERBOL4YOU", 4 nuove tavole!

IN FONDO ALLA PAGINA trovi sempre i personaggi principali ...buon divertimento!!

 

GENNAIO

 



-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 



Le vicende si svolgono in una cittadina dell'est europeo dove i bambini giocano prevalentemente a minibasket,il loro mondo ruota tutto intono ad una palla a spicchi...i personaggi sono spunto per rifessioni sul mondo del basket, dello sport in generale e il rapporto tra adulti e bambini. Inoltre vengono affrontati temi quali, la "missione impossibile", la voglia di non demordere mai, accettare le diversità degli altri...

Petre: il protagonista, bambino di 9 anni innamorato della pallacanestro.Vive lo sport con esagerato spirito agonistico, ma si sforza di applicare i concetti che il suo Pa' (allenatore professionista di basket) e i suoi allenatori cercano di insegnagli: entusiasmo,altruismo,lealtà, sportività,generosità,ecc. Il suo sogno nel cassetto è un canestro da metà campo. Per sfogare le sue frustrazioni inventa un fumetto "Piterbol" (scritto così...come lo pronuncerebbe un americano...)dove può essere un po' più spietato che nella realtà, senza nuocere a nessuno.

Piterbol: è il fumetto disegnato da Petre, è lo sfogo della sua parte diavolesca: nato per essere spietato, antisportivo, fuori dal gruppo, egoista e convinto di essere fortissimo. (Piterbol è disegnato veramente da un bambino di 9 anni )

Ivan: amico di Petre,sempre presente ed attento negli allenamenti. E' il buon consigliere di Petre e cerca di impedirgli di commettere sciocchezze.

Pa': è il padre di Petre, allenatore professionista con alternati risultati, ma convinto dei valori che lo sport deve comunicare, benchè si renda conto che la realtà del risultato numerico è spesso determinante nel suo lavoro.

Il bambino nuovo: è un neo-iscritto, quindi non conosce nulla della pallacanestro, ma vive tutto con entusiasmo e voglia di fare esagerati. Perciò anche se talvolta sembra il contrario,in realtà, è benvoluto dalla truppa.

Drazen: il vice coach di 14 anni. Non può più giocare con i normodotati causa un incidente che lo ha costretto in carrozzina, ma la passione lo spinge a diventare allenatore e sarà presto un idolo dei bambini; inoltre presto troverà una squadra di basket in carrozzina nella vicina città...

Andrea: è la bambina più forte del gruppo. E' più forte degli stessi maschietti ed inoltre è molto carina. Incosapevole amore e sano odio sono i sentimenti che Petre è chiamato a dominare...

Sasha: Il bonaccione del gruppo, sempre ottimista nonostante la sua lotta con la pancetta e le notti insonni prima delle partite...

MaiKol: Il bambino di pelle nera che fa sognare la squadra per le sue caratteristiche fisiche e il suo nome accattivante...peccato che sia scarsissimo!Ma a lui non interessa perchè da grande farà il professore di storia e filosofia.

Coach : è l'allenatore della squadra minibasket, di cui vediamo solo le gambe...cioè la parte con cui colloquiano solitamente i piccoli giocatori.

 



 

Tutti i diritti sono riservati a E20servizi di Angelo Dellarovere & C. s.a.s.
 - All rights reserved - Vietata la riproduzione anche parziale -
 

 

 

 





E' bello condividere il lavoro con gli amici. Così qua mi sono divertito a raccogliere la testimoniaza fotografica di gruppi più o meno organizzati... tutti passati dalle mani di Gelo...che spettacolo!!